La biodiversita'  negli  ibridi di mais  Planta


La sostenibilità della maiscoltura italiana sotto gli aspetti biologico-agronomico ed economico-aziendale è legata, in modo non secondario, alla disponibilità di materiali con caratteristiche genetiche innovative in grado di assicurare :
 
 - Adattamento alle diverse zone climatiche ed andamenti stagionali
 - Flessibilità di impiego nei diversi ordinamenti colturali e gestioni agronomiche
 - Collocabilità delle produzioni per qualità-integrità delle granelle e bassi livelli di infezioni fungine
 - Aderenza alle specifiche richieste degli utilizzatori finali ed alle filiere dei trasformatori industriali
 - Rese alte raccolti sicuri e stabilità di produzione per gli operatori dell'agricoltura italiana

Planta® ha posto grande cura per “allargare” la biodiversità del materiale di fondazione dei propri prodotti per offrire una grande variabilità genetica nelle COLLEZIONI DEGLI IBRIDI a catalogo:

Fast Collection  Ibridi precocissimi di classe FAO 300 per raccolte anticipate e per sistemi colturali intensivi a “semina continua”.
  Negli anni 2000 il mais si  è ulteriormente espanso nel nord del mondo e la ricerca genetica ha ottenuto progressi sostanziali nei materiali a ciclo corto. Gli ibridi precoci della collezione FAST hanno potenzialità produttive superiori alle 10 t./ha e sono proficuamente utilizzabili nei terreni fertili non irrigui, per tolleranza al secco (“evitamento” del periodo di stress prolungato), livelli di resa e sanità della granella. Inoltre, epoche di semina molto differenziate, range di investimento(6-10 piante/m2), e taglia non ridotta rendono questi ibridi  adatti  per sistemi a semina continua.
Sure crop Collection  Ibridi di ciclo medio per raccolti sicuri in condizioni di moderato stress idrico e negli ambienti pedemontani più freschi.
  La denominazione SURE CROP (raccolto sicuro) è utilizzata per indicare ibridi più precoci della media delle  varietà utilizzabili e più tolleranti a stress e patogeni. Gli ibridi sure-crop sono consigliati per le aree o le situazioni con apporti  idrici subottimali  per frequenza degli interventi, quantità d'acqua e durata della  stagione irrigua. In situazioni non limitanti, questi  ibridi medi ad alto potenziale produttivo sono utilizzabili come varietà di accompagnamento ai materiali di piena stagione per una migliore calendarizzazione degli interventi agronomici ed una stabilizzazione delle rese aziendali.
Gold Collection  Ibridi con pianta compatta, spiga “consistente” e forti caratteri agronomici per massimizzare la produzione di granella di qualità.
  Gli ibridi GOLD sono stati costituiti  come gli specialisti della produzione di granella; principale indice di selezione è stata la dimensione della spiga e la capacità di mantenere il  carattere nelle situazioni di micro variabilità ambientale e di competizione tra le piante  per luce e nutrienti. Caratteristiche morfo-fisiologiche associate sono risultate: taglia compatta per internodi basali corti, stocchi e radici forti, stay green eccellente, apparato fogliare non invasivo. Negli ambienti fertili rispondono positivamente all'aumento della densità;  buono il  peso ettolitrico della granella e bassa la suscettibilità all'invasione fungina.
Tradition Collection  Ibridi di buona taglia, con grandi spighe “elastiche”, utilizzabili per  trinciato e granella, anche, a basso investimento, nelle situazioni di stress 
  Questi materiali “traccianoai grandi ibridi a foglia eretta della tradizione maidicola padana e si presentano profondamente migliorati per la sanità dello stocco, la persistenza fogliare, la tenuta della spiga e l'alto peso ettolitrico della granella. 
Green Collection  Ibridi di piena stagione  a grande sviluppo e accentuato stay green, con grandi spighe ad inserzione medio-alta; utilizzabili per trinciati-biomasse e pastoni di spiga 
  Obiettivi nella costituzione degli ibridi Planta GREEN è la massimizzazione della sostanza secca totale del mais  rispettando precisi requisiti in termini di qualità-energia metabolizzabile: un contenuto di amido nella massa non inferiore al 30%, caratteristiche di eccellenza per il carattere insilabilità per assenza di parti secche nel trinciato. 
Insubria Collection  Ibridi con eccellenti  caratteristiche qualitative della granella, utilizzabili nelle
 
filiere di produzione premium
 
  La denominazione INSUBRIA è stata mutuata dal nome dei primi ibridi a formula aperta prodotti in Italia  nell'immediato dopoguerra; essa richiama l'unicità del patrimonio genetico e la qualità “made in Italy” delle produzioni premium. Le linee guida seguite per la loro costituzione sono state: produzioni non inferiori alla media dei migliori ibridi da commodity, granelle ad elevato peso specifico con alta resa alla macinazione, cariosside integra dopo la trebbiatura  e ben conformata, non suscettibilità alle infezioni fungine di campo. 
  Catalogo mais Planta 2019 Catalogo mais Planta 2019 Catalogo mais Planta 2019
Scarica il Catalogo Mais Planta 2019
(18 Mb)
 
Designed by Free CSS Templates